• Orchestra di chitarre

Tommaso Iannello2

Tommaso Iannello si è laureato con il massimo dei voti e la lode frequentando il biennio specialistico di secondo livello presso il conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia (sede staccata di Darfo) nella classe di Bruno Giuffredi.

In precedenza aveva studiato con Antonio Barbieri presso il Liceo Appiani di Monza e Massimo Encidi presso la Scuola di Musica Luigi Piseri di Brugherio, diplomandosi nel 2005 sotto la guida di quest’ultimo al conservatorio “F. Bonporti” di Trento.

E’ inoltre laureato in “Scienze dei beni culturali” con indirizzo musicologico presso l’Università Statale di Milano con una tesi sul metodo per chitarra di Ferdinando Carulli.

Ha partecipato a diverse masterclass con alcune tra la più rinomate figure del panorama chitarristico e per il quinto anno è allievo effettivo dell’accademia chitarristica di alto perfezionamento “Giulio Regondi” seguendo le lezioni con i maestri Andrea Dieci e Bruno Giuffredi.

Ha avuto modo di esibirsi, riscuotendo sempre unanimi consensi, in diverse rassegne musicali sia in veste di solista sia in formazioni di musica da camera con la flautista Aiva Elsina e il G4 guitarquartet.

Intensa e proficua la sua attività didattica: dall’anno scolastico 2007/2008 ricopre il ruolo di direttore artistico presso la scuola di musica “Musikè” di Muggiò. Insegna inoltre chitarra classica presso l’accademia “Mozzati” di Mezzago, la scuola civica “Piseri” di Brugherio, l’associazione “Amici della musica”di Lomagna. E’ tra i membri organizzatori del corso di perfezionamento e campus estivo di chitarra “Città di Mezzago” e partecipa stabilmente, come insegnante e organizzatore dei laboratori d’orchestra, al Festival chitarristico “Corde d’Autunno”.